Aprilia, accoltellato un uomo: l'aggressore si è consegnato in caserma

Si tratta di un 28enne già noto alle forze dell'ordine. Si è costituito nel pomeriggio di oggi ed è stato denunciato

Si è spontaneamente consegnato in caserma il responsabile dell'accoltellamento di un 30enne avvenuto nella tarda mattinata di oggi, 15 ottobre, ad Aprilia. Si tratta di P.A., 28enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine. Il giovane è attualmente denunciato in stato di libertà per lesioni aggravate ma la sua posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria. 

Ancora ignoti i motivi della violenta aggressione, che sarebbe però nata da motivi personali e da un diverbio nato con la vittima. Il 30enne G.S. è stato colpito all'addome con un'arma da taglio in via Carducci, a pochi passi dal parco pubblico Luigi Meddi. I carabinieri, dopo le testimonianze raccolte dai presenti, erano ormai sulle tracce dell'aggressore, che nel pomeriggio di oggi ha però deciso di costituirsi presentandosi presso la caserma dei carabinieri di Aprilia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima dell'aggressione è stata soccorsa e trasportata in eliambulanza in un ospedale della Capitale, dove si trova ora ricoverata con una prognosi di 30 giorni. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, ma sembra che l'uomo sia ora fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento