Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Per eludere i controlli di polizia e carabinieri non vuole far aggiustare l'ascensore e aggredisce il tecnico

L'episodio si è verificato il mese scorso ad Aprilia in un condominio dell'Ater. Denunciato un uomo già noto alle forze dell'ordine

Ha aggredito un addetto alla mutenzione delle case dell'Ater ed è stato denunciato. L’episodio si è verificato intorno alla metà dello scorso mese di maggio ad Aprilia, presso un condominio dell'Ater.

Nella circostanza, l’azienda aveva incaricato un tecnico specializzato per il ripristino di un ascensore ma l’addetto era stato percosso violentemente e minacciato con un coltello da uno dei residenti del palazzo che non voleva fargli svolgere il lavoro.

Sono stati necessari diversi giorni e alcune segnalazioni di alcuni condomini per ricostruire in modo completo la vicenda. Gli agenti del commissariato di polizia di Cisterna hanno infatti individuato e denunciato in stato di libertà l’autore dell’aggressione: si tratta di un residente dello stesso stabile, già noto alle forze dell’ordine, che si sarebbe opposto al ripristino dell’ascensore allo scopo di ostacolare i controlli cui era sottoposto da parte di polizia e carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per eludere i controlli di polizia e carabinieri non vuole far aggiustare l'ascensore e aggredisce il tecnico

LatinaToday è in caricamento