Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Aggressione in strada, colpito al volto con un casco: 71enne ricoverato per emorragia cerebrale

L'episodio avvenuto ad Aprilia. Identificati i responsabili: si tratta di quattro giovani, ora denunciati per lesioni aggravate omissione di soccorso

Picchiato selvaggiamente al volto un casco e lasciato a terra privo di sensi. L'inquietante episodio è avvenuto ieri sera, 1 aprile, nella città di Aprilia, dove i carabinieri del reparto territoriale, al termine di un'attività investigativa, hanno denunciato a piede libero quattro giovani del posto. La vittima della violenta aggressione è un uomo di 71 anni.

La dinamica dei fatti è ancora da ricostruire, ma sembra che sia nata una lite tra l'uomo, che aveva con sé un manganello telescopico, e il gruppo di ragazzi. I quattro si sono scagliati contro l'anziano sferrandogli colpi sulla testa con un casco, fino a lasciarlo tramortito per strada. L'uomo è attualmente ricoverato per un'emorragia cerebrale all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina proprio a causa delle lesioni riportate.

I quattro giovani sono stati identificati e denunciati per i reati di lesioni aggravate in concorso e omissione di soccorso, la vittima invece è ritenuta responsabile di porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in strada, colpito al volto con un casco: 71enne ricoverato per emorragia cerebrale

LatinaToday è in caricamento