Aprilia, aggredisce l'ex compagna e la madre nel cortile della caserma: bloccato dai carabinieri

E' finito agli arresti un 35enne del luogo, accusato di minacce e resistenza a pubblico ufficiale

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Resistenza a pubblico ufficiale e minaccia. Agli arresti è finito, ad Aprliia, un uomo di 35 anni del luogo, fermato in flagranza di reato.

L'uomo infatti, nel cortile del comando dei carabinieri di Aprilia, ha minacciato e aggredito l'ex compagna e la madre proprio mentre le due donne si accingevano a sporgere denuncia contro di lui. L'aggressione è stata interrotta grazie all'intervento immediato di uno dei militari in servizio in caserma che, con il supporto di altri colleghi, è riuscito a bloccare il 35enne. L'uomo ha reagito con violenza ma è stato arrestato e condotto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Tragedia a Latina, precipita dal 14esimo piano del grattacielo Pennacchi: muore un ragazza

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, nuovo record in provincia: 78 casi in un giorno. Solo a Latina 35 contagi

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento