Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

"Knockout game" ad Aprilia: denunciati i responsabili della violenta aggressione: sono quattro minorenni

L'episodio risale al 2 febbraio scorso. I giovani avevano colpito al volto un ragazzo di 19 anni facendogli perdere i sensi

Sono stati identificati gli autori di una violenta aggressione consumata nei giorni scorsi ad Aprilia ai danni di un ragazzo di 19 anni. Si tratta di quattro minorenni, ora denunciati a piede libero alla procura presso il tribunale dei minori per il reato di lesioni aggravate in concorso.

I quattro sono stati riconosciuti come i responsabile dell'aggressione avvenuta il 2 febbraio scorso, legata al gioco knockout game, che consiste nello sferrare improvvisamente e senza ragione, un potente colpo sul viso, prendendo di mira ignari passanti

La vittima aveva ricevuto un violento colpo che gli aveva provocato la perdita dei sensi e gravi ferite maxillofacciali. Il giovane nei giorni scorsi è stato anche ricevuto dal sindaco Antonio Terra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Knockout game" ad Aprilia: denunciati i responsabili della violenta aggressione: sono quattro minorenni

LatinaToday è in caricamento