rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Aprilia

Anziana malata di Alzheimer si perde: i parenti rintracciati grazie a Facebook

La donna, 87 anni, ricordava solo il suo nome. Provvidenziale la chiamata ai carabinieri

E' stata soccorsa dai carabineiri un'anziana signora malata di Alzheimer. Alle 16,30 di oggi è arrivata al 112 una richiesta di aiuto per una donna di Aprilia che era in stato confusionale e ricordava soltanto di chiamarsi Pasqua. 

I carabinieri l'hanno raggiunta in via dei Giardini all'altezza del civico 46, era insieme a un residente della zona che non la conosceva e che vedendola in quello stato ha allertato i carabinieri del reparto di Aprilia. L'operatore della centrale operativa, mentre diramava la segnalazione alle pattuglie, ha consultato la banca dati e scoperto che l'unica residente del quartiere di nome Pasqua era una donna di 87 anni che viveva a pochi isolati di distanza insieme al figlio, alla nuora e al nipote. Proprio il nipote aveva un'amicizia su Facebook con l'operatore del 112 che è stata provvidenziale per allertare i parenti e farli andare sul posto per recuperare l'anziana parente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana malata di Alzheimer si perde: i parenti rintracciati grazie a Facebook

LatinaToday è in caricamento