Presi con mezzo chilo di cocaina, il giudice li lascia in carcere

Le tre persone arrestate per detenzione a fini di spaccio a Aprilia si sono avvalse della facoltà di non rispondere

La droga sequestrata a Aprilia

Restano in carcere le tre persone arrestate martedì ad Aprilia con oltre mezzo chilo di cocaina. M.M., 50 anni, la 46enne S.N e suo figlio F.S. di 20 anni, assistiti dall’avvocato Alessia Vita, sono stati ascoltati questa mattina per l’interrogatorio di convalida dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Giuseppe Cario. All’inizio del colloquio, svoltosi con il collegamento in video conferenza dalle carceri di Latina e Rebibbia, hanno scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere. Il giudice ha quindi convalidato l’arresto e confermato la custodia cautelare in carcere.

Sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile, seguendo i movimenti dell’uomo, a sorprenderlo mentre portava nell’abitazione della donna 560 grammi di cocaina: la perquisizione della casa ha portato a scoprire altri 50 grammi della stessa sostanza nascosti tra gli abiti oltre a materiale per il confezionamento delle dosi.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La difesa ha preannunciato che presenterà ricorso al Tribunale del Riesame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento