Aprilia, giovane pusher in manette: aveva in casa due etti di cocaina

L'arresto eseguito ieri dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile

Un giovanissimo pusher è stato arrestato ad Aprilia. Il blitz dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile del reparto territoriale ha consentito di arrestare un 19enne del luogo, P.A., per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

Una perquisizione personale e domiciliare ha consentito di trovare e sequestrare circa due etti di cocaina, un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento. Il 19enne è stato quindi condotto nella casa circondariale di Latina come disposto dall'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • La buona sanità a Formia, bimbo cade e si rompe la milza: il chirurgo torna in ospedale e lo salva

Torna su
LatinaToday è in caricamento