rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Aprilia

Picchia la moglie e la minaccia di morte anche davanti ai carabinieri: lei non lo denuncia

Un uomo di Aprilia è stato arrestato in flagranza per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Sul volto della donna i segni evidenti delle percosse

Ha picchiato violentemente la moglie e l’ha minacciata di morte spaventandola a tal punto che anche in presenza dei carabinieri nell’abitazione lei ha deciso di non denunciarlo e ha addirittura rifiutato le cure dei medici.

E’ accaduto giorno fa ad Aprilia dove i militari dell’Arma sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite familiare in atto e nella casa hanno trovato la donna con addosso i segni evidenti sia sul volto che sulle braccia delle percosse subìte mentre il marito, con precedenti specifici di maltrattamenti nei confronti della convivente, continuava a minacciarla se l’avesse denunciato. Minaccia che ha raggiunto il suo scopo visto che la vittima non ha voluto sporgere alcuna querela.

L’uomo è stato comunque arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie e la minaccia di morte anche davanti ai carabinieri: lei non lo denuncia

LatinaToday è in caricamento