Aprilia, salva la vita a un bambino in piscina: giovane bagnino ricevuto dal sindaco

Lui è Nicholas Samele. Il 9 giugno scorso ha recuperato un bambino in acqua e gli ha praticato le manovre salva vita

Ha salvato la vita a un bambino che rischiava di annegare in piscina. L'eroe è un giovanissimo bagnino, Nicholas Samele che il 9 giugno scorso ha recuperato un bambino in acqua e gli ha poi praticato le manovre salva vita. Il ragazzo è stato ricevuto ieri, 18 giugno, in Comune dal sindaco Antonio Terra. 

“Nicholas ha avuto veramente una grande prontezza di riflessi – ha commentato il primo cittadino – la velocità con cui è intervenuto, unita alle competenze di primo soccorso, ha saputo fare la differenza, nonostante la sua giovanissima età. Oggi ho avuto modo di ringraziarlo a nome dell’intera città, per il suo piccolo e fondamentale gesto di eroismo. C’è un antico proverbio della tradizione ebraica che dice “Chi salva una vita, salva il mondo intero”. Io credo che non solo il ragazzo che ha soccorso, ma anche Aprilia sarà per sempre grata a Nicholas”.

Il sindaco Terra ha quindi fatto dono al bagnino di una riproduzione in grès dello stemma del Comune e di una copia della pubblicazione Aprilia, paesaggi e personaggi”, complimentandosi anche con la famiglia di Nicholas, presente all’incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'Appia tra un'auto e un camion: la vittima è Maria Angela Parisella

  • Maltempo, tragedia sfiorata: cade un albero su un'auto in transito

  • Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

  • Tragedia a Latina: un uomo si toglie la vita sparandosi con un'arma da fuoco

  • Maltempo a Gaeta, “La Signora del Vento” danneggiata dalla forte mareggiata

  • Operazione Astice secondo atto: nuovi arresti a Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento