rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Controlli serrati del territorio: 200 veicoli fermati, un arresto e una denuncia

Il bilancio delle attività coordinate dai carabinieri del reparto di Aprilia e condotte con il supporto delle stazioni di Campoverde, Cisterna, Cori e Sermoneta

Tre giorni di controlli serrati del territorio coordinati dal reparto territoriale dei carabinieri di Aprilia, agli ordini del comandante Paolo Guida, e condotti dai militari di Campoverde, Cisterna, Cori e Sermoneta. Il monitoraggio è stato finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori e dello spaccio di stupefacenti ed è stato realizzato nelle giornate del 23, 24 e 25 novembre. 

Nel corso del servizio i carabinieri hanno fermato 218 veicoli e controllato complessivamente 279 persone. Tre le perquisizioni personali, di cui una ha dato esito positivo, conclusa con la segnalazione di un uomo originario di Genzano di Roma e residente ad Ardea trovato in possesso di alcune dosi di hashish. Le verifiche hanno riguardato anche la circolazione stradale, con la constezione di cinque sanzioni amministrative per un totale di quasi 1.500 euro.

L'attività dei carabinieri ha inoltre portato all'arresto di un uomo di 56 di Sermoneta, destinatario di un provvedimento emesso dal tribunale di Latina perché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia ed estorsione commessi ai danni della moglie a marzo del 2020. L'uomo era stato condannato a tre anni e quattro mesi di reclusione.

Denunciata invece una donna di 43 anni nata ad Albano e residente ad Aprilia perchè aveva violato la mkisura della sorveglianza speciale e l'obbligo di rimanere in casa dalle 22 alle 7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli serrati del territorio: 200 veicoli fermati, un arresto e una denuncia

LatinaToday è in caricamento