menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprilia, controllato e trovato dalla polizia con due bombe carta: 41enne nei guai

Intensificati i servizi in vista di Capodanno; l’uomo denunciato per detenzione di materiale esplodente. Sequestrati i due ordigni dal peso di circa 400 grammi

Fermato dalla polizia è stato trovato in possesso di due bombe carta. E’ accaduto ad Aprilia nel corso di un controllo nell’ambito dell’attività intensificata in vista di Capodanno e volta al contrasto del commercio e della detenzione di fuochi d’artificio. 

Gli uomini del Commissariato di Cisterna impegnati in un servizio nella zona del quartiere Toscanini ad Aprilia hanno notato l’uomo che, alla vista della Volante, ha manifestato un certo nervosismo. 

Il 41enne ha cercato di dileguarsi, ma dopo un breve inseguimento a piedi è stato bloccato dagli agenti che lo hanno sottoposto ad una perquisizione personale che ha permesso di spiegare il suo nervosismo. Nel corso degli accertamenti l’uomo è stato trovato in possesso di due vere e proprie bombe carta confezionate con miccia corta ed incartamento rudimentale, con un peso complessivo di circa 400 grammi.

“Gli ordigni - spiegano dalla Questura di Latina - avevano una potenzialità offensiva tale che avrebbero  potuto provocare seri danni”. L’uomo è stato indagato per detenzione di materiale esplodente. I due ordigni, debitamente sequestrati, sono stati resi inoffensivi con l’ausilio di personale tecnico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento