Aprilia, giovane pusher in arresto: deve scontare una condanna a due anni

Il provvedimento eseguito dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza emessa dal tribunale di Roma

Un giovane pusher è finito agli arresti ad Aprilia. Si tratta di G.M., 22 anni, pregiudicato, che deve scontare una condanna residua a due anni e due mesi e nove giorni di detenzione domiciliare presso la sua abitazione. 

Il provvedimento, eseguito dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, è scattato in esecuzione di un'ordinanza emessa dall'ufficio esecuzioni penali di Roma. Il 22enne è ritenuto resposabile di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, reato per il quale era stato condannato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Formia, Lidl apre un supermercato a Santa Croce: 14 nuovi posti di lavoro

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Un caso sospetto di Coronavirus a Formia: un uomo rientrato da Shangai trasferito allo Spallanzani

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento