Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Tentano di fuggire dai carabinieri, fermati avevano un etto e mezzo di marijuana

Arrestati ad Aprilia un 27enne e una giovane di 21 anni; devono rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Tentano di sfuggire ai controlli, fermati vengono trovati in possesso di un etto e mezzo di marijuana: sono finiti agli arresti due giovani ad Aprilia. L’operazione nel pomeriggio di ieri, martedì 15 settembre, è stata messa a segno dai carabinieri che hanno fermato i due ragazzi, un 27enne di Como e una 21enne del posto, al termine di un breve inseguimento.

I due, dopo aver eluso l’ordine di fermarsi intimato dai militari, hanno poi abbandonato l’auto sulla quale stavano viaggiando tentando di scappare a piedi. Una fuga che si è presto rivelata inutile perché sono stati raggiunti e bloccati poco dopo.

Nel corso dei controlli sono poi stati trovati in possesso di 150 grammi di marijuana suddivisa in 39 involucri, insieme a materiale per il confezionamento. La droga rinvenuta è stata posta sotto sequestro mentre la coppia di giovani arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; per loro sono stati disposti i domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di fuggire dai carabinieri, fermati avevano un etto e mezzo di marijuana

LatinaToday è in caricamento