Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Aprilia

Falsa richiesta per l'indennità di disoccupazione, consulente del lavoro denunciato

Accertamenti dei carabinieri di Aprilia dopo la segnalazione di un Caf. Il professionista è accusato di truffa e falso materiale

Un consulente del lavoro è stato denunciato per truffa e falso materiale dai carabinieri del Comando di Aprilia nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio ed in particolare contro il fenomeno delle truffe contro i privati e pubblica amministrazione.

A dare l’avvio agli accertamenti la denuncia da parte di un collaboratore di un Caf apriliano sulla circostanza che una persona, presentatosi presso i loro uffici, lamentava il fatto che all’Inps non risultava una domanda relativa all’ottenimento della ‘Nuova prestazione di assicurazione sociale’, da loro istruita; l’uomo ha anche esibito una ricevuta di presentazione dell’istanza tendente all’ottenimento del beneficio in questione, certificazione che veniva disconosciuta dal Caf poiché mai trattata. Gli accertamenti attivati in seguito alla segnalazione hanno consentito ai militari di individuare nel consulente del lavoro R.I. 36 anni, l’autore della falsa richiesta dell’indennità di disoccupazione: il professionista è stato denunciato per truffa e falsità materiale commessa dal privato.

 Il dipendente Caf ha peraltro riferito che in seguito a quanto la sede Inps ha revocato loro gli accessi al portale, procurando loro un grave danno sia economico che d’immagine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsa richiesta per l'indennità di disoccupazione, consulente del lavoro denunciato
LatinaToday è in caricamento