Aprilia: fugge all’alt dei carabinieri. Trovato in casa aveva droga, una carabina e soldi

L’uomo di 39 anni arrestato per detenzione di stupefacenti, arma clandestina ed esplosivi

Un uomo è stato arrestato dai carabinieri ad Aprilia per detenzione di stupefacenti, arma clandestina ed esplosivi. L’arresto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 6 febbraio, al termine di un’attività di osservazione e controllo dei militari del Norm del locale Reparto Territoriale. 

L’uomo, un 39enne del posto, è prima sfuggito all’alt intimato dai carabinieri e successivamente rintracciato. Nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 400 grammi di hashish insieme al materiale per il confezionamento, ad una bomba carta con un candelotto pirotecnico di genere vietato e una carabina sprovvista di matricola. Nel corso dei controlli rinvenuti anche 15mila euro in contanti. 

Per il 39enne è scattato l'arresto; terminate le formalità di rito l’uomo è stato accompagnato presso il carcere di Latina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Coronavirus Anzio, tornano i contagi: tre nuovi casi registrati in città

  • Aggressione sulla pista ciclabile, l'arrestato al giudice: "Le ragazze mi avevano rubato il telefono"

  • Fiumi di droga dalla Spagna al sud pontino: 22 arresti. Armi e bombe per eliminare i rivali

  • Coronavirus: nessun caso in provincia, 13 nuovi pazienti nel Lazio e 58 guariti

  • Coronavirus Latina: nessun caso in provincia, 9 nel Lazio. Attenzione puntata sui voli internazionali

Torna su
LatinaToday è in caricamento