In auto con un chilo di cocaina nascosto nel sedile: arrestato

Il controllo scattato nel corso di un servizio dei carabinieri per la prevenzione di reati contro il patrimonio

Un arresto e un sequestro di oltre un chilo di cocaina. E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 2 febbraio, ad Aprilia. Intorno alle 17 i carabinieri, impegnati in un servizio di controllo del territorio contro i furti, hanno notato la presenza sospetta di un'auto grigia che era stata già segnalata dai residenti della zona.

I militari hanno quindi deciso di fermare l'auto e di procedere a un controllo. Il conducente però ha mostrato da subito segnali di nervosismo che hanno spinto i carabinieri ad effettuare una perquisizione. L'accertamento ha avuto esito positivo. All'interno dell'abitacolo è stato infatti ritrovato un panetto di cocaina, del peso di 1 chilo e 100 grammi, avvolto nel cellophane e nascosto dentro la fodera del sedile anteriore. Il conducente è stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti. Si tratta di un 29enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

Torna su
LatinaToday è in caricamento