Aprilia, 33enne dai domiciliari al carcere: evaso era stato sorpreso in giro in auto

L’ordinanza emessa dal Tribunale di Latina dopo che l’uomo, sottoposto ai domiciliari, era stato fermato alla guida di un’auto

Evaso dai domiciliari era stato sorpreso in giro in auto: si aprono ora le porte del carcere per un 33enne di Aprilia

L’uomo è stato arrestato ieri, 26 marzo, dai carabinieri per evasione perché destinatario di un’ordinanza sostitutiva degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina che ha concordato con le indagini dei militari. 

Lo scorso 21 marzo, il giovane era stato sorpreso alla guida di un’auto nonostante fosse sottoposto ai domiciliari. Al termine delle formalità di rito è stato portato nella casa circondariale di Latina a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spaccio di droga e corruzione: 34 arresti a Latina. Coinvolti due agenti della polizia penitenziaria

  • Droga e corruzione in carcere, i nomi dei 34 arrestati dell'operazione "Astice"

  • Astice e cocaina in carcere: in cambio di favori soldi e droga agli agenti corrotti

  • Corruzione in carcere, il detenuto parla dell'ispettore: "Quando vuole mangiare fallo mangiare subito"

  • Latina, giallo in via Sabaudia: trovato il cadavere di un uomo in auto

  • Giallo di via Sabaudia, identificato l'uomo morto in auto: è il genero dello stilista Cavalli

Torna su
LatinaToday è in caricamento