Aprilia: evade dai domiciliari, scoperto minaccia i carabinieri. Finisce in carcere

Arrestato nuovamente un uomo di 42 anni. I carabinieri hanno eseguito l'ordinanza dell'ufficio di sorveglianza di Roma

La casa circondariale di Latina

Evade dai domiciliari, scoperto si scaglia contro i carabinieri. Un uomo di 42 anni è stato arrestato ad Aprilia e ora è finito in carcere. 

Nella giornata di ieri, venerdì 21 giugno, i carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dall’ufficio di sorveglianza di Roma nei confronti del 42enne sottoposto alla detenzione domiciliare. 

I fatti risalgono al 18 giugno scorso quando l’uomo sorpreso fuori dalla propria abitazione ha opposto resistenza minacciando i carabinieri intervenuti. Arrestato, dopo le formalità di rito, è stato portato presso la casa circondariale di Latina come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Preso con 30 chili di droga confessa al giudice: "La trasportavo per conto di altre persone"

  • Si tuffa in mare per sfuggire ai carabinieri, nascondeva cocaina ed eroina. Arrestata

  • Maxi furto in gioielleria con la figlia: arrestata ladra seriale ricercata dalla polizia

  • Cisterna, caseificio chiuso dal Nas continua a produrre mozzarelle: denunciato il titolare

  • Processo Arpalo, in una pen drive le prove del riciclaggio di denaro di Maietta e soci

Torna su
LatinaToday è in caricamento