Aprilia, evade dai domiciliari e minaccia i carabinieri che lo hanno sorpreso

L'uomo è stato di nuovo arrestato e condotto ai domiciliari

La caserma dei carabinieri di Aprilia

Era evaso dagli arresti domiciliari, ma quando è stato sorpreso ha inveito e minacciato i carabinieri che lo hanno fermato. E' accaduto ad Aprilia. I militari della stazione locale, nel corso di uno specifico servizio finalizzato a monitorare i soggetti gravati da misure cautelari e di prevenzione hanno arrestato un 42enne del luogo per evasione e resistenza a pubblico ufficiale. 

L'uomo, durante il controllo, non è stato trovato all'interno della sua abitazione pur essendo ristretto ai domiciliari. Al momento del controllo però ha reagito minacciando i militari ed è stato dunque nuovamente sottoposto ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento