Rifiuti, fototrappole contro i trasgressori: immortalato ad Aprilia mentre getta un sacco nero in strada

Prime sanzioni anche nella zona di Fossignano, grazie alla telecamera donata al Comune dal Comitato di quartiere

Arrivano le prime sanzioni anche nel quartiere Fossignano, ad Aprilia, per l'abbandono di rifiuti in strada. L'entra in funzione della fototrappola che è stata donata al Comune di Aprilia dal Comitato di quartiere ha permesso ora di cogliere sul fatto un cittadino incivile, immortalato nell'atto di gettare un sacco nero a bordo strada. 

Si tratta di un cittadino proveniente da un comune limitrofo, che è stato prontamente identificato dagli agenti di polizia locale di Aprilia e che sarà ora oggetto di una sanzione. “Prosegue l’azione di repressione nei confronti di chi continua a sporcare il nostro territorio – commenta l’assessore all’Ambiente Michela Biolcati Rinaldi – ringraziamo il Comitato di Quartiere di Fossignano che ha contribuito a dotare la città del sistema di videosorveglianza, che ha già iniziato a dare i propri frutti. La prima multa qui a Fossignano dimostra che anche in questa zona è scattata l’operazione “tolleranza zero” nei confronti dei danni provocati da persone incivili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • Banda dei furti seriali, in udienza la difesa contesta l'associazione a delinquere

Torna su
LatinaToday è in caricamento