Cronaca

Computer rubati in una comunità di servizi sociali: rintracciati e denunciati gli autori

Si tratta di due giovani di Aprilia e Roma, di 27 e 25 anni. Entrambi sono stati fermati a bordo di un'auto e perquisiti. Nascondevano anche un coltello

Ricettazione e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere. Con queste accuse i carabinieri del Norm del reparto territoriale di Aprilia hanno denunciato all'autorità giudiziaria due giovani, un 27enne del luogo che era già sottoposto all'obbligo di presentazione alla pg, e un 25enne di Roma. 

I due ragazzi sono stati fermati dai militari a bordo di un'auto e, sottoposti a una perquisizione personale e del veicolo, sono stati trovati in possesso di un coltello con una lama di 21 centimetri e due computer portatili da 15 pollici risultati rubati il 25 aprile scorso dalla sede di una comunità di servizi sociali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Computer rubati in una comunità di servizi sociali: rintracciati e denunciati gli autori

LatinaToday è in caricamento