rotate-mobile
CRONACA / Aprilia

Accoltellato sulle scale del suo condominio mentre rientra a casa

La vittima dell'agguato avvenuto martedì sera è un 35enne di Aprilia. Indagini in corso dei carabinieri del Reparto territoriale

Un agguato di sera, all'interno di un condominio. Dieci fendenti inferti su cosce, fianchi e glutei, che per fortuna non hanno colpito organi vitali. La vittima è un 35enne residente ad Aprilia, che non è in pericolo di vita ma resta ricoverato in ospedale. La notizia è stata anticipata dal quotidiano Latina Oggi e verificata anche dalla redazione di Latina Today. 

L'aggressione è avvenuta martedì sera quando l'uomo stava rincasando. Aperto il portone del suo condominio, l'uomo è stato raggiunto da uno sconosciuto che ha estratto un coltello e ha iniziato a colpirlo sulle scale del palazzo, per poi fuggire facendo perdere le tracce. Sarebbe stata la stessa vittima poi ad allertare i soccorsi. Ma ai carabinieri del reparto territoriale, diretti dal tenente colonnello Paolo Guida, non ha saputo fornire indicazioni sul suo aggressore. Non è chiaro dunque se conoscesse il responsabile dell'agguato o se sia stato almeno in grado di descriverlo. 

Da quanto si apprende inoltre nessuno ha visto o sentito niente e nella zona cittadina i militari non hanno trovato telecamere utili. Le indagini comunque proseguono serrate scavando nella vita e nelle frequentazioni della vittima, che è una persona già nota agli archivi delle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato sulle scale del suo condominio mentre rientra a casa

LatinaToday è in caricamento