menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Costretta per anni a prostituirsi in strada: arrestato il compagno

I fatti, ricostruiti dai carabinieri di Aprilia, si sono verificati dal 2017 fino allo scorso settembre. L'uomo si trovava già in carcere

Aveva costretto la convivente a prostituirsi facendosi poi consegnare tutti i guadagni. Un uomo di 42 anni è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Aprilia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Latina.

E' accusato del reato di induzione alla prostituzione e di lesioni personali aggravate. I fatti sono stati ricostruiti e documentati dai carabinieri. Dal 2017 e fino allo scorso settembre il 42enne aveva fatto prostituire la propria compagna in strada e l'aveva poi costretta a consegnargli tutto il denaro provento dell'attività.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita dai carabinieri nella casa circondariale di Rebibbia, a Roma, dove l'uomo si trovava già detenuto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento