Aprilia non si ferma all'alt: inseguito dai carabinieri. In auto aveva due etti di cocaina

In manette un 19enne di Latina che nell'abitacolo nascondeva un involucro contenente 200 grammi di polvere bianca

Immagine di repertorio

Era alla guida della sua auto e quando i carabinieri gli hanno intimato l'alt per un normale controllo sulla strada non si è fermato. Ha continuato anzi ad accelerare e ha proseguito la sua fuga per le vie della città di Aprilia. I carabinieri però si sono messi all'inseguimento della vettura e sono riusciti a bloccare il conducente in località Campoverde. 

Sono quindi scattati tutti gli accertamenti di rito e l'abitacolo dell'auto è stato perquisito. All'interno è stata scoperto e sequestrato un involucro che conteneva circa 200 grammi di cocaina. Il conducente, un 19enne di Latina, A.M., è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e condotto in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

Torna su
LatinaToday è in caricamento