Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Morto dopo un inseguimento, prima udienza in Assise del processo alla guardia giurata

L'uomo è accusato di omicidio preterintenzionale: avrebbe colpito la vittima, che credeva un ladro, con un pugno

E’ stata rinviata al 7 aprile prossimo l’udienza a carico di Giovanni Trupo, la guardia giurata di Aprilia accusata di omicidio preterintenzionale nei confronti di Hady Zaitouni, inseguito in auto la notte del 29 luglio 2018 dall'imputato insieme a una seconda persona con la quale stava effettuando una ronda contro i furti. Gli inseguitori erano convinti che il 43enne di nazionalità marocchina fosse un ladro. 

La macchina sulla quale viaggiava la vittima era finita contro un muretto poi Trupo avrebbe sferrato un pugno a Hady Zaitouni provocandone la morte.

Questa mattina davanti alla Corte di Assise di Latina presieduta da Gianluca Soana la difesa dell’imputato, rappresentata dagli avvocati Nicola Pisani ed Emilio Siviero, ha chiesto un rinvio per attendere una decisione della Corte di Cassazione davanti alla quale i legali hanno impugnato il rifiuto di rito abbreviato da parte del gip Giuseppe Cario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto dopo un inseguimento, prima udienza in Assise del processo alla guardia giurata

LatinaToday è in caricamento