rotate-mobile
Cronaca Aprilia / Via Nettunense

Picchia la moglie in testa con una mazza di ferro, arrestato un 34enne straniero

Il grave episodio si è consumato in una casa cantoniera occupata abusivamente ad Aprilia. La donna è stata portata in ospedale, dove le hanno riscontrato un trauma contusivo

Poteva finire in tragedia  il grave episodio che si è consumato ieri ad Aprilia e che ha visto vittima una donna straniera, di nazionalità romena.

Responsabile del grave fatto di violenza il marito, B.A., 34 anni, suo connazionale: secondo quanto ricostruito ha maltrattato e minacciato la moglie in maniera reiterata e l'ha colpita alla testa con una mazza di ferro.

Il tutto si è consumato in una casa cantoniera occupata abusivamente, in via Nettunense a Campoverde.

La donna è stata trasportato all'ospedale di Anzio dove i medici le hanno riscontrato un "trauma contusivo alla regione occipitale sinistra” con prognosi di 10 giorni.

Il 34enne si trova nel carcere d via Aspromonte. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie in testa con una mazza di ferro, arrestato un 34enne straniero

LatinaToday è in caricamento