Picchia la moglie in testa con una mazza di ferro, arrestato un 34enne straniero

Il grave episodio si è consumato in una casa cantoniera occupata abusivamente ad Aprilia. La donna è stata portata in ospedale, dove le hanno riscontrato un trauma contusivo

Poteva finire in tragedia  il grave episodio che si è consumato ieri ad Aprilia e che ha visto vittima una donna straniera, di nazionalità romena.

Responsabile del grave fatto di violenza il marito, B.A., 34 anni, suo connazionale: secondo quanto ricostruito ha maltrattato e minacciato la moglie in maniera reiterata e l'ha colpita alla testa con una mazza di ferro.

Il tutto si è consumato in una casa cantoniera occupata abusivamente, in via Nettunense a Campoverde.

La donna è stata trasportato all'ospedale di Anzio dove i medici le hanno riscontrato un "trauma contusivo alla regione occipitale sinistra” con prognosi di 10 giorni.

Il 34enne si trova nel carcere d via Aspromonte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020 a Fondi e Terracina: lo spoglio dei voti in diretta

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: risultati sindaco

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento