rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
I controlli / Aprilia

Surgelati trasportati nel camion, ma il gruppo refrigerante era spento: disposta la distruzione della merce

Multa e ritiro della patente al conducente dell'autocarro, diretto a un distributore della zona. All'interno gelati, pizze e prodotti precotti

Trasportava generi alimentari freschi e prodotti surgelati ma il gruppo refrigerante del mezzo di trasporto era spento, con grave rischio di deperimento della merce. E' quanto hanno scoperto gli agenti del distaccamento della polizia stradale di Aprilia nel corso di controlli effettuati lungo la Pontina sulla circolazione e sul trasporto merci. All'altezza del chilometro 52 della Pontina i poliziotti hanno fermato un autocarro.

Da un'ispezione è emerso che il camion trasportava prodotti freschi e altri surgelati raccolti in quattro bancali e due celle termo isolate. La merce era diretta a un distributore della zona per poi essere immessa sul mercato e venduta al dettaglio. Gli agenti hanno però notato che il gruppo refrigerante dell'autocarro era spento e la catena del freddo per il mantenimento dei prodotti risultava dunque compromessa. 

E' stato quindi attivato l’immediato intervento del personale della Asl che, dopo le necessarie verifiche, ha disposto la distruzione di tutti i generi alimentari trasportati, come gelati, filetti di pesce, pizze precotte e altri prodotti pronti alla cottura. Al conducente del veicolo sono state inoltre contestate infrazioni al codice della strada e il ritiro della patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Surgelati trasportati nel camion, ma il gruppo refrigerante era spento: disposta la distruzione della merce

LatinaToday è in caricamento