menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Una famiglia per crescere": webinar di presentazione del progetto distrettuale per l’affido familiare

Appuntamento lunedì 15 febbraio sulla pagina Facebook del distretto socio sanitario Lt 2. Partecipano i comuni Aprilia, Cisterna, Cori e Rocca Massima

Si terrà lunedì 15 febbraio 2021, a partire dalle 15:30, il webinar di presentazione del progetto di promozione dell’affido familiare, dal titolo “Una famiglia per crescere”. L’evento online sarà trasmesso sulla pagina Facebook del distretto socio sanitario LT1 e su quelle dei quattro Comuni organizzatori, ovvero Aprilia, Cisterna, Cori e Rocca Massima. Nel corso del pomeriggio dopo i saluti istituzionali dell’assessora alle Politiche Sociali della Regione Lazio, Alessandra Troncarelli, dei rappresentanti istituzionali dei Comuni e di Belardino Rossi, direttore del Distretto sanitario LT1, la responsabile del Centro Famiglia e Vita Daniela Notarfonso illustrerà il progetto “Una famiglia per crescere” mentre la psicologa del centro, Valentina Moffa, si soffermerà su cosa comporta l’affidamento familiare, con particolare riguardo sulle implicazioni emotive dell’accoglienza di un minore all’interno del proprio nucleo familiare. Il Centro Famiglia e Vita è responsabile del progetto “Una famiglia per crescere” e partner del Distretto LT1 per il Servizio Affidi.

Dopo l’intervento di Karin Falconi, vice presidente dell’associazione nazionale M'aMa-Dalla Parte dei Bambini di Roma partner del progetto per la gestione degli affidi, Elena Merluzzi, assistente sociale e responsabile area servizi al cittadino e decentramento del Comune di Cori, illustrerà il ruolo del servizio sociale dei comuni nei percorsi di affido familiare. Durante l’evento ci sarà spazio anche per le testimonianze. Nel corso del webinar saranno proiettati sia il video di presentazione del progetto “Una famiglia per crescere” realizzato dalla regista Claudia Frittelloni, sia il videomessaggio di Paolo Belli, introdotto dall’intervento di Mario de Vita di Radio Studio93.

L’affido familiare è una forma di aiuto concreto ed efficace che si realizza nell’accogliere un minore la cui famiglia si trova in una condizione di temporanea difficoltà. Affidatari possono divenire sia famiglie con figli, che coppie o persone singole, valutate nell’ambito di un percorso di conoscenza organizzato e curato da un’equipe multiprofessionale. La famiglia affidataria accoglie, garantisce cure, istruzione e relazioni affettive, nel rispetto dell’identità del minore e della sua appartenenza familiare.

“Il webinar è un’occasione utile ad avvicinarsi e conoscere l’istituto giuridico dell’affido familiare – commentano gli amministratori locali che hanno organizzato l’evento – si tratta del primo incontro pubblico di presentazione del progetto, organizzato dall’avvento della pandemia. In questi mesi, grazie al lavoro del Centro Famiglia e Vita, sono state individuate diverse famiglie interessate ad intraprendere il percorso. Il webinar può aiutarci proprio a diffondere ulteriormente le informazioni legate all’affido familiare e dunque ad intercettare ulteriori nuclei familiari interessati. Ringraziamo in questo senso anche l’assessora regionale Troncarelli, per la sua presenza che di certo testimonia non soltanto l’importanza del tema ma anche la sensibilità delle istituzioni nei confronti dell’affido familiare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento