Cronaca Aprilia

Aprilia, deruba la fidanzata della borsa e poi evade dai domiciliari: 27enne arrestato

Dopo essersi allontanato il ragazzo è stato rintracciato dai carabinieri. Per lui si aprono le porte del carcere

Rapina ed evasione: queste le accuse per le quali un 27enne è stato arrestato dai carabinieri ad Aprilia. Tutto è accaduto nella giornata di domenica 11 aprile.

Come ricostruito dai militari della locale Stazione, il giovane, che era sottoposto agli arresti domiciliari, dopo aver atteso l'arrivo della fidanzata le ha strappato con violenza dalle mani la borsa, facendola cadere per terra ed allontanandosi repentinamente.

Scattato l’allarme il giovane è stato rintracciato presso la propria abitazione dai carabinieri ai quali ha poi consegnato spontaneamente la borsa della giovane con all’interno i documenti, un telefono cellulare e la somma in contanti di 120 euro.

Tutto è stato restituito alla ragazza mentre il 27enne arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di essere poi trasferito in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, deruba la fidanzata della borsa e poi evade dai domiciliari: 27enne arrestato

LatinaToday è in caricamento