rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Aprilia

Reddito di cittadinanza ottenuto con false dichiarazioni, tre denunce per truffa

Due rumeni e una ecuadoregna scoperti nell'ambito dei controlli dei carabinieri. Complessivamente erano state versate 45 mensilità per oltre 24mila euro

Hanno percepito il reddito di cittadinanza rilasciando false attestazioni ma sono stati scoperti nell’ambito di una serie di controlli mirati sulla documentazione fornita da cittadini stranieri disposti dal comandante provinciale dei carabinieri Lorenzo D’Aloia in sinergia con il Nucleo ispettorato del lavoro e i militari del Reparto territoriale di Aprilia e della stazione di Campoverde.

Due uomini di nazionalità romene e una donna equadoregna sono stati denunciati a piede libero per avere ottenuto complessivamente 45 mensilità del reddito di cittadinanza per un danno complessivo di 24.354 euro.

Sono accusati di false dichiarazioni in riferimento all’identità o alle condizioni personali per ottenere il rilascio del reddito e truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza ottenuto con false dichiarazioni, tre denunce per truffa

LatinaToday è in caricamento