Sgombero alloggi Ater, Fioravante: “Anche ad Aprilia recuperiamo abitazioni per coloro che hanno diritto”

Il commissario dell’ente plaude al lavoro della Questura negli interventi di ripristino della legalità

Prosegue l’azione della Questura di Latina con in sinergia con l’Ater sta provvedendo a operazioni di sgombero di alloggi di edilizia popolare occupati abusivamente. E’ accaduto nuovamente ieri ad Aprilia, in via Londra.

Aprilia, sgomberati nove alloggi Ater: in un appartamento trovati un cane, pesci tropicali e uccelli

“Il protocollo d'intesa con la Questura sta funzionando – commenta il commissario Ater Marco Fioravante – e ha avuto un nuovo riscontro ad Aprilia dove siamo tornati in possesso di sette alloggi che rimetteremo a disposizione degli aventi diritto, in una città dove elevata è la tensione abitativa. Ulteriori due unità ad uso condominiale adattate ad alloggi in modo abusivo saranno rimessi nella disponibilità dei condomini avendo provveduto ad eliminare le opere abusive. Si tratta di un lavoro concertato e ringrazio Questore e autorità giudiziaria – conclude Fioravante - per la fattiva collaborazione. E' la prima volta che attiviamo il protocollo fuori dal Comune di Latina dove il fenomeno delle occupazioni abusive ormai da due anni è stato debellato, con un intervento che si inserisce nelle azioni positive a tutela del patrimonio pubblico che siamo chiamati a gestire e tutelare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva l'ordinanza della Regione Lazio: misure di prevenzione e profilassi

  • Perdono il posto di lavoro: licenziate dopo 20 anni per "mancato superamento del periodo di prova"

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Accoltellato alla giugulare: salvato dalla Stradale sulla Pontina e soccorso dall'eliambulanza

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

Torna su
LatinaToday è in caricamento