rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Aprilia, 42enne si spara nel suo appartamento. Il corpo ritrovato dopo due settimane

La tragedia si è consumata in via Marsica. Sul posto i carabinieri del reparto territoriale

E' stato ritrovato dopo circa due settimane il cadavere di un uomo all'interno della sua abitazione in via Marsica ad Aprilia. L'uomo, perito informatico di 42 anni originario di Priverno, si è tolto la vita sparandosi un colpo di pistola con la sua arma detenuta legalmente. La segnalazione è arrivata da alcuni vicini di casa.

Sul posto i carabinieri. La morte risalirebbe ad almeno due settimane fa. I militari del reparto territoriale di Aprilia cercano ora di ricostruire le motivazioni alla base del tragico gesto, probabilmente legate a problemi di lavoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia, 42enne si spara nel suo appartamento. Il corpo ritrovato dopo due settimane

LatinaToday è in caricamento