Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

La polizia lo sorprende con mezzo chilo di cocaina in auto, in casa 11mila euro. Arrestato

Il pusher 40enne di Aprilia controllato dagli agenti ad Ardea; nella circostanza denunciato anche l’acquirente

Trovato in possesso di mezzo chilo di cocaina che nascondeva in auto e con in casa 11mila euro, un 40enne originario di Aprilia è stato arrestato dalla polizia ad Ardea. L’operazione degli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Anzio-Nettuno, diretto da Andrea Sarnari, è scattata nei giorni scorsi e ha portato anche alla denuncia di un 30enne di Roma. 

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, pusher ed acquirente si erano dati appuntamento nei pressi di un campeggio sulla litoranea ad Ardea; qui sono stati intercettati a bordo delle loro auto dagli agenti che sono stati insospettiti dal loro atteggiamento. Subito fermati e controllati, gli investigatori hanno scovato l’ingente quantità di cocaina, 507 grammi, celata nel vano portabagagli della vettura del 40enne di Aprilia; da li a poco il controllo è stato esteso anche all'abitazione dell'uomo dove, all'interno di un cassetto, è stata rinvenuta anche la somma di 11mila euro.

Arrestato l’uomo è stato associato presso il carcere di Velletri; dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia lo sorprende con mezzo chilo di cocaina in auto, in casa 11mila euro. Arrestato

LatinaToday è in caricamento