rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
L'OPERAZIONE

Padre e figlio trovati in possesso di due etti di droga, arrestati dai carabinieri

L’operazione dei militari di Aprilia; i due uomini di 47 e 19 anni nascondevano i 200 grammi di stupefacente tra cocaina, crack, marijuana ed hashish

Trovati in possesso di circa due etti di droga, padre e figlio sono stati arrestati dai carabinieri. L’operazione è stata condotta dai carabinieri di Aprilia e si inserisce tra le attività  del locale Reparto Territoriale finalizzate alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Gli arresti, nello specifico, sono arrivati a conclusione di un mirato servizio sviluppato nell’ambito delle strategie di contrasto richieste dal comandante provinciale di Latina, il colonnello Lorenzo D’Aloia.

Nel corso di un controllo nella mattinata di oggi, mercoledì 23 marzo, i carabinieri hanno trovato i due uomini, padre e figlio rispettivamente di 47 e 19 anni, in possesso di circa 200 grammi di droga tra cocaina, crack, marijuana ed hashish, che sono stati sequestrati. Arrestati, al termine delle formalità di rito i due sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio trovati in possesso di due etti di droga, arrestati dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento