menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Aprilia: cerca di disfarsi della droga, poi aggredisce i carabinieri per fuggire. Arrestato

L’uomo di 51 anni era in possesso di mezzo etto di cocaina; deve rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti e violenza o minaccia a pubblico ufficiale

Alla vista dei carabinieri ha cercato prima di disfarsi della droga, poi di fuggire facendo perdere le proprie tracce. Non è andata bene per un uomo di 37 anni arrestato nella giornata di ieri, 1° luglio, dai carabinieri ad Aprilia

Il 37enne era in possesso di 51 grammi di cocaina quando alla vista dei militari ha cercato di disfarsi dell’involucro contenente la droga. Poi, anche grazie alla complicità di un parente che era con lui, ha aggredito i carabinieri per creare di guadagnare la fuga

Tutto inutile, è stato bloccato e arrestato; deve rispondere dei reati di detenzione di sostanze stupefacenti e violenza o minaccia a pubblico ufficiale. Al termine delle formalità di rito è stato accompagnato presso la casa circondariale di Latina in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. Per gli stessi reati è stato invece denunciato il parente del 37enne. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento