Ad Aprilia una tappa di Girolevitespezzate, il cicloviaggio per promuovere sicurezza sul lavoro

Un percorso di mille chilometri attraverso l'Italia per non dimenticare chi ha perso la vita sul lavoro

Si chiama  #Girolevitespezzate il cicloviaggio di 1.000 chilometri per promuovere la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, che farà tappa nella città di Aprilia. Giovedì 2 maggio, alle 12, presso la sala consiliare del Comune, il sindaco di Aprilia Antonio Terra riceverà Domenico Nese, vicesindaco di Ogliastro Cilento (in provincia di Salerno), impegnato nell'inizaitiva promossa per non dimenticare chi ha perso la vita lavorando.

Circa 1000 persone ogni anno, solo in Italia, perdono la vita sui luoghi di lavoro. "Numeri inaccettabili - spiegano gli organizzatori dell'iniziativa - perché frutto di una cultura sbagliata che presta poca attenzione alla prevenzione e all’adozione di comportamenti e di stili di vita sani e sicuri".

Ecco allora il senso di #Girolevitespezzate, un cicloviaggio nelle città italiane, dove nel corso dell'ultimo anno si sono verificati infortuni mortali, per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sicurezza, mettendo in evidenza l'aspetto educativo di un tragico evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Trovato con cocaina e hascisc ammette tutto: "Dovevo pagare debiti di droga"

Torna su
LatinaToday è in caricamento