Aprilia, videosorveglianza in città: nuove telecamere nella zona industriale

Gli occhi elettronici consentiranno di monitorare anche l'abbandono dei rifiuti in strada

È stata avviata in questi giorni ad Aprilia l’installazione delle videocamere che consentiranno alla polizia locale e alle forze dell'ordine di sorvegliare la zona Caffarelli e di intervenire nei confronti di tutti coloro che continuano ad abbandonare ai bordi delle strade rifiuti di ogni genere.

Il posizionamento delle nuove telecamere è stato richiesto dal Ciap, il Consorzio Industriali Aprilia, e consentirà di monitorare l’intera zona, incluse le vie d’accesso ai centri commerciali.

“Con le nuove videocamere proseguiamo l’ampliamento dell’impianto di videosorveglianza a disposizione della città – commenta il sindaco Antonio Terra – attraverso le nuove postazioni polizia locale e forze dell’ordine saranno in grado ora di monitorare l’area industriale e anche di punire chi continua a sporcare la città. Ringrazio come sempre il Consorzio Industriali Aprilia per la collaborazione e la sollecitudine che mostra quotidianamente nel comune intento di riqualificare l’area”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento