Aprilia, ferisce il compagno della madre con un punteruolo: fermato per tentato omicidio

L'aggressore, che si era reso irreperibile, è stato rintracciato e condotto in carcere. Ancora in prognosi riservata la vittima

E' stato femrato per tentato omicidio aggravato e porto di armi e oggetti atti ad offendere il 41enne di Aprilia, B.I., che nei giorni scorsi, al culmine di una lite, si è scagliato contro il compagno della madre ferendolo all'addome con un punteruolo. 

Dopo la violenta aggressione l'uomo si era dato alla fuga rendendosi irreperibile. Così i carabinieri del Norm del Reparto territoriale di Aprilia hanno fatto scattare una caccia all'uomo che, nel tardo pomeriggio di ieri, ha portato a rintracciare il responsabile. Le condizioni della vittima intanto, si sono notevolmente aggravate. La persona colpita dal fendente si trova ancora ricoverata in prognosi riservata e la Procura di Latina ha contestato al 41enne il reato di tentato omicidio. Per il 41enne si sono aperte le porte dela casa circondariale di Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento