rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Tredicenne vittima di bullismo: picchiata dai coetanei davanti alla scuola

E' accaduto ad Ardea, vittima una ragazza che viveva ad Aprilia. I genitori hanno sporto denuncia

Picchiata da tre bulli che l'hanno aspettata davanti all'ingresso di una scuola media ad Ardea Vittima una ragazza di 13 anni finita in ospedale dopo essere stata aggredita dal gruppo di coetanei, alle 8.30 di giovedì mattina. La giovane, non grave, è stata portata all'ospedale Sant'Anna di Pomezia e ha riportato ferite fisiche guaribili in cinque giorni.

Come riporta Roma Today, il padre ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Ardea. Secondo l'uomo la figlia, che abita vicino ad Aprilia, sarebbe vittima di stalking da parte di alcuni ragazzi e non è escluso che forse sarebbero stati proprio questi ad averla picchiata. I coetanei hanno preso a calci e pugni la 13enne in un parcheggio non lontano dal cancello d'ingresso della scuola. Secondo i genitori la figlia era già da giorni vittima di atti di bullismo, tra cui messaggi e prese in giro in classe. Due dei tre minori, considerati responsabili dell'aggressione, sono stati già identificati dai carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredicenne vittima di bullismo: picchiata dai coetanei davanti alla scuola

LatinaToday è in caricamento