rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Spari nella notte di Capodanno contro lo studio di un geometra

L'episodio avvenuto nel comune di Ardea. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Spari nella notte di Capodanno contro lo studio tecnico di un geometra di Ardea. I colpi sono stati esplosi durante i festeggiamenti della notte di San Silvestro e hanno raggiunto la serranda dei locali di viale Nuova Florida ad Ardea, in provincia di Roma.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della tenenza di Ardea sono stati due i colpi esplosi contro la serranda che ospita lo studio tecnico di Simone Centore, consigliere comunale, e di Luigi Centore, giornalista del luogo, mentre nel Comune della provincia romana erano in atto i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno.

A chiamare il 112 lo stesso Luigi Centore. Ascoltato dagli investigatori il 73enne ha riferito di non aver ricevuto minacce, né richieste estorsive o atti di intimidazione. Svolti i rilievi scientifici e acquisite alcune tracce utili alle indagini, sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Anzio. Già in passato Luigi Centore era stato vittima di minacce ed intimidazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari nella notte di Capodanno contro lo studio di un geometra

LatinaToday è in caricamento