rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

In casa due pistole comprate su internet e poi modificate: arrestato

Le manette ai polsi di un giovane di 31 anni accusato di detenzione abusiva ed alterazione di armi clandestine. L’operazione dei carabinieri di Latina

Un giovane di 31 anni è stato arrestato ieri dai carabinieri a Latina per detenzione abusiva  ed alterazione di armi clandestine.

Le manette ai suoi polsi sono scattate nella serata di ieri nell’ambito di un servizio di controllo del territorio contro i reati connessi alla detenzione illegale di armi da fuoco.

Durante la perquisizione domiciliare il ragazzo è stato trovato in possesso di due pistole con relativo munizionamento; in particolare due pistole calibro 6 - una atak arms ltd for “j.g.s.” me flobert 7.5 - complete di  caricatore con 2 cartucce manufatte calibro 6 mm a palla.

Entrambe le armi, secondo quanto accertato dai militari, erano state precedentemente acquistate su internet e modificate in maniera tale da renderle idonee ad esplodere le stesse cartucce.

Il materiale rinvenuto è stato sequestrato, mentre il giovane dopo l’arresto e le formalità di rito trasferito presso la propria abitazione in attesa del processo per direttissima. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In casa due pistole comprate su internet e poi modificate: arrestato

LatinaToday è in caricamento