Pronti al furto: si aggirano tra le auto in sosta sul lungomare: denunciati

I fatti a Sabaudia. Notati dai carabinieri mentre con fare sospetto si muovevano in mezzo ad una fila di vetture parcheggiate; Bloccati sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso. Denunciati un ragazzo e una ragazza di 24 anni

Sono stati notati mentre si aggiravano con un atteggiamento sospetto tra le auto in sosta sul lungomare di Sabaudia e prontamente bloccati dai carabinieri.

Denunciati due giovani - un ragazzo di origini di tunisine e una ragazza di 24 anni residenti a Fondi - nell’ambito di una serie di controlli del territorio finanziati proprio a contrastare i reati contro il patrimonio.

I due, spiegano i militari, nella serata di ieri sono stati notati mentre si aggiravano, con fare sospetto, in mezzo ad una fila di automobili in sosta nei pressi del lungomare come se volessero verificare se in qualcuna di esse vi fossero oggetti di valore.

Comprese le loro intenzioni, i carabinieri li hanno bloccati, evitando proprio che potessero rubare dentro qualche auto, e sottoposti a perquisizioni personale e veicolare sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso.

Il materiale è stato sequestrato e loro denunciati per possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Solo qualche giorno fa, proprio sul lungomare, appostandosi fra le dune i carabinieri erano riusciti ad arrestare due uomini che avevano appena rubato nelle vetture parcheggiate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al lido di Latina: carabiniere si toglie la vita con un colpo di pistola

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento