Cronaca Isonzo

Spaccio di cocaina, sorpresi con la droga in auto e perquisiti: due arresti

L'operazione è stata condotta dalla Squadra mobile di Latina. In manette sono finiti due giovani, Simone Venerucci e Riccardo Mingozzi. In casa nascondevano bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e 12mila euro in contanti

Due uomini sono finiti in manette, arrestati dalla squadra mobile di Latina per spaccio di droga. Si tratta di Simone Venerucci e Riccardo Mingozzi. I due sono stati sorpresi, nella zona del Sacro Cuore, mentre erano nell’auto di Venerucci quando sono stati bloccati dagli agenti di polizia. La vettura è stata perquisita e all’interno è stato rinvenuto un involucro contenente cocaina allo stato puro del peso di 11 grammi oltre alla somma di 500 euro in contanti che era nella disponibilità di Simone Venerucci, considerata provento dell’attività di spaccio.

La perquisizione è stata poi estesa anche alle rispettive abitazioni dei due ragazzi. In casa di Mingozzi è stato ritrovato un bilancino di precisione elettronico utilizzato per confezionare la droga, mentre in casa di Venerucci, oltre a diverso materiale per il confezionamento, sono stati rinvenuti 12mila euro in contanti tutti di piccolo taglio, una macchinetta elettronica conta soldi e un altro bilancino elettronico. I due, condotti in Questura, dopo le formalità di rito, sono stati arrestati e associati alla casa circondariale di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina, sorpresi con la droga in auto e perquisiti: due arresti

LatinaToday è in caricamento