menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato con 300 grammi di cocaina, la polizia arresta un ragazzo di 25 anni

Il ragazzo si trovava in casa di un detenuto agli arresti domiciliari. Insospettiti dalla sua presenza e dal suo nervosismo, gli agenti lo hanno controllato e perquisito. Nascondeva anche 280 euro.

E’ stato trovato in possesso di 300 grammi di cocaina e arrestato. In manette Michele Petillo, 25 anni. Gli agenti della Volante lo hanno scoperto ieri durante un controllo di un cittadino che era agli arresti domiciliari, R.C.. Dopo aver notato un certo nervosismo, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, gli agenti hanno chiesto di poter controllare l’intero appartamento e in particolare una stanza con la porta chiusa.

Nonostante il rifiuto dell’uomo, gli uomini della polizia sono entrati nella camera e hanno trovato Michele Petillo, che non ha saputo dare spiegazioni sulla sua presenza e che si parava davanti alla finestra in modo sospetto. A quel punto gli agenti hanno aperto la finestra e hanno trovato due buste di plastica contenenti cocaina, per un peso complessivo di 300 grammi. Una perquisizione personale ha poi consentito di scoprire che il giovane nascondeva 280 euro. Accompagnato in Questura per le formalità di rito, il ragazzo è stato quindi arrestato per detenzione e spaccio di droga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento