Rifiuta di dare il documento a un agente e lo colpisce durante un controllo

Il personale di polizia del commissariato di Gaeta ha effettuato mirati servizi sul territorio disposti in concomitanza del fine settimana e finalizzati a prevenire i reati predatori. In manette un cittadino albanese

Il personale di polizia del commissariato di Gaeta ha effettuato mirati servizi di controllo del territorio disposti in concomitanza del fine settimana e finalizzati a prevenire i reati predatori e quelli connessi agli stupefacenti o all’eccessivo uso di bevande alcoliche. Le attività sono state svolte su tutto il territorio cittadino, anche con l’ausilio di personale in borghese munito di etilometro. Nell’ambito del servizio è stato arrestato  un cittadino albanese, Miftari Rexhep, per resistenza a pubblico ufficiale.

Il cittadino albanese, classe 1997 mentre a piedi si aggirava, insieme ad un connazionale, nella zona della  “peschiera” di Gaeta è stato fermato da una pattuglia e alla richiesta di documenti ha reagito violentemente colpendo un agente. Il connazionale è invece fuggito per i vicoli della città.  Bloccato e perquisito, Miftari Rexhep è stato anche trovato in possesso di un grammo di cocaina. E’ stato quindi arrestato per lesioni a pubblico ufficiale e segnalato per il possesso di stupefacenti.

Una volante del Commissariato, arrivata in ausilio, è riuscita poi a  bloccare ed identificare anche l’altro straniero che si era sottratto al controllo. L’uomo, di 25 anni, è stato denunciato a piede libero. L’arrestato invece è stato ristretto presso le camere di sicurezza del commissariato in attesa del rito direttissimo al Tribunale di Cassino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso delle operazioni gli agenti della Polizia di Stato hanno identificato 25 persone, controllato 12 autovetture ed effettuato 3 controlli alcool-test. Inoltre sono state effettuate 6 perquisizioni personali e domiciliari.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento