rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Due chili e mezzo di droga in un garage in Q5, arrestato il pusher

Scoperto mentre nascondeva la marijuana nel box auto di un amico, è finito in manette dopo una caccia all'uomo. Indagano i carabinieri per risalire ai complici coinvolti nel traffico

Aveva appena finito di scaricare nel garage di un suo amico, in un quartiere fra la zona Q4 e Q5, 2 chili e mezzo di marijuana quando è stato sorpreso dai carabinieri. Per lui le manette sono scattate dopo una vera e propria caccia all’uomo.

L’operazione è stata conclusa con successo nel pomeriggio di  ieri dagli agenti del comando del capoluogo a seguito di un’attenta e scrupolosa indagine investigativa. L’arresto rientra, infatti, nei servizi mirati a contrastare i reati di detenzione e di traffico illecito di sostanze stupefacenti nella provincia.

Gli uomini del nucleo operativo e radiomobile erano sulle  tracce del pusher già da un po’ e ieri è scattato il blitz. Il giovane, un 30enne di nazionalità polacca, aveva appena parcheggiato la sua auto nel box di un connazionale, quando, mentre risaliva in strada si è trovato davanti la schiera di militari pronti ad arrestarlo. Ma è stato più veloce di loro e, anche se a piedi, è riuscito a scappare facendo perdere momentaneamente le sue tracce tra i cespugli dei giardini che circondano la zona.

I militari non si sono dati per vinti e hanno dato il via ad una vera e propria caccia all’uomo che si è conclusa qualche ora dopo con il ritrovamento dello spacciatore polacco nella zona dei palazzoni in Q5.

A quel punto gli agenti hanno perquisito l’auto del 30enne e l’intero garage che era stato adibito a laboratorio per il confezionamento della droga destinata al traffico locale degli stupefacenti. Nella vettura erano ancora nascosti i due chili e mezzo di marijuana. Il pusher è stato trasferito presso il carcere di Latina.

I carabinieri, poi, sono risaliti all'identita della donna che alla quale apparteneva il garage e perquisita la sua abitazione hanno rinvenuto altri 130 della stessa sostanza. Le manette sono scattate anche per lei.

Intanto le indagini da parte delle forze dell'ordine non si chiudono, e proseguiranno per individuare i suoi complici  coinvolti nel traffico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due chili e mezzo di droga in un garage in Q5, arrestato il pusher

LatinaToday è in caricamento