Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Preso rapinatore irreperibile, aveva documenti pronti per essere falsificati

La squadra Mobile arresta un 44enne di Latina in esecuzione di un ordine di carcerazione. Deve scontare quattro anni di reclusione anche per ricettazione

Deve scontare quattro anni di reclusione, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte D’Appello di Roma per i reati di furto, rapina e ricettazione.

Questa mattina gli uomini della prima sezione della squadra Mobile sono riusciti a rintracciare Fausto A., 44 anni di Latina.  Su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Roma per i reati di furto, rapina e ricettazione.

Gli agenti sono riusciti a rintracciarlo in località Borgo Santa Maria, dopo che aveva fatto perdere le sue tracce: l’ultimo indirizzo conosciuto, infatti, era in zona Torre Gaia a Roma.  

Alla vista dei poliziotti, che lo hanno sorpreso nel sonno,  il 44enne non ha opposto resistenza ed è stato condotto presso il carcere di Latina ove dovrà scontare  4 anni di reclusione. In passato si è reso protagonista a Latina di rapine in danno di esercizi commerciali nonché di ricettazione e falsificazioni documenti d’identità.

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute carte d’identità in bianco pronte per essere falsificate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preso rapinatore irreperibile, aveva documenti pronti per essere falsificati

LatinaToday è in caricamento