Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Da Latina a Cisterna per rifornire le piazze di spaccio, un arresto

I carabinieri della stazione di Cisterna hanno trovato lo spacciatore in possesso di oltre cento grammi di cocaina, mannite, un bilancino di precisione, una pistola calibro 9x21 con matricola abrasa e 50 proiettili calibro 9x19

Oltre cento grammi di cocaina, suddivisa in cinque involucri, 22 grammi di mannite, un bilancino di precisione, una pistola calibro 9x21 con matricola abrasa e 50 proiettili calibro 9x19.

E’ quanto hanno trovato i carabinieri di Cisterna dopo un controllo antidroga a carico di un uomo, finito agli arresti per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il sospetto è che l’uomo rifornisse la piazza di spaccio di Cisterna. I carabinieri lo avevano notato nell’ambito di controlli del territorio. Il soggetto, residente a Latina, era solito frequentare regolarmente la città di Cisterna.

Insospettiti, hanno deciso di seguirlo e dopo alcuni servizi di pedinamento e osservazione hanno proceduto ad un controllo, che ha dato esito positivo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Latina a Cisterna per rifornire le piazze di spaccio, un arresto

LatinaToday è in caricamento