Rubano due collane d'oro. Finiscono in manette tre donne

I carabinieri di Latina hanno arrestato tre donne di nazionalità rumena presso il Campo Nomadi di Borgo Bainsizza. Le tre donne sono accusate di rapina in concorso, per aver strappato dal collo di un uomo, due collane d'oro del valore di 2000 euro

Hanno rubato due collane d'oro del valore di circa 2000 euro ad un uomo. per questo motivo sono finite in manette tre donne di nazionalità rumena, con l'accusa di rapina in concorso, avvenuta a Cisterna di Latina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decisiva, la ricognizione fotografica che ha identificato le tre malviventi, e il riconoscimento da parte della vittima. Le donne risiedevano presso il Campo Nomadi "Al Karama", dove sono state tratte in arresto dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento